mercoledì, novembre 29, 2006

Pretty Woman

Ore 21 circa: Inizio a fare zapping (ma intanto lo so che cosa c'è in tv!!!!!)

Ore 21.40 ...ops... guarda lì... ridanno la centesima replica di Pretty Woman...Bah.. Una bella e giovane prostituta di Los Angeles, raccolta dalla strada da un affascinante finanziere tormentato da non pochi dubbi esistenziali, trascorre con lui un'intera settimana nelle suite di un grande albergo. La spontaneità della ragazza finisce per riportare il sorriso sul volto del suo ricco ospitante. Una gradevole favoletta, confezionata con abilità e furbizia, ma terribilmente scontata, specialmente nel finale........MMM...mmm...
OK LO AMMETTO!! Ogni volta che lo ridanno in tv non riesco proprio a resistere!!!!! Anch’io faccio parte delle vecchie carampane di Pretty Woman, di quelle che nella scena finale si stringe forte forte il cuscino a sè, con impresso un sorriso da ebete in viso e gli occhi luccicanti...Non so perchè ma non riesco proprio a resistere!!!!!!!!!!!!!
C'è poco da dire..una sola parola per questo film: CLASSICO. Si perchè, Pretty Woman è proprio questo un classico intramontabile. Lo si può vedere ogni volta che ci si sente depressi e sfiduciati. Chi non vorrebbe essere la cenerentola di turno?????

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Film senza dubbio che ha fatto EPOCA....ma che dire di quella stupenda LOTUS che lui non sa neanche guidare!!!ARGGGGGG che darei per un prima/seconda con lei...Sig

silbietta ha detto...

ah ecco io sono proprio uguale a te!!

Bacioni!!